Una nuova linfa vitale.

Una società industriale consapevole non può prescindere dall’etica nei comportamenti, dal rispetto per l’ambiente e dall’attento uso delle sue risorse.
RIDA Ambiente ispirandosi a principi di innovazione e di efficienza produttiva l’Impresa mira a valori profondi che integrano le scelte imprenditoriali con una visione volta alla responsabilità sociale e alla tutela dell’ambiente.

Rispetto per l’ambiente, attenzione ai valori umani, onestà e trasparenza nei comportamenti sono i concetti fondanti la filosofia societaria.
Una peculiarità culturale che rivela una precisa strategia di vita, prima ancora che d’Impresa. Una caratteristica distintiva che conquista un posizionamento deciso nel settore trattamento e smaltimento dei rifiuti.
“Diamo all’energia del futuro una nuova linfa vitale”.

Mission

Dal 1990 operiamo nel recupero delle materie prime favorendo e sostenendo lo sviluppo di una coscienza ecosostenibile, modificando l’approccio al trattamento dei rifiuti per trasformarli in risorsa energetica, allo scopo di recuperare la qualità della vita e rispondere alle conseguenze causate dall’impatto delle azioni umane sull’ecosistema.”

Certificazioni

accredia-dnvRIDA Ambiente è un’azienda certificata:
UNI EN ISO 9001:2008
UNI EN ISO 14001:2004

Certificazioni.pdf

 

Un pò di storia

RIDA Ambiente nasce nel 1990 con la denominazione R.I.D.A. snc, ed opera per circa nove anni nel settore del recupero legno per la produzione di pannelli truciolari destinati alla lavorazione di mobili.

Nel 1999 inaugura un impianto di trattamento e recupero di rifiuti speciali non pericolosi. Un ambizioso progetto che la inserisce ufficialmente nel settore industriale del recupero di rifiuti con ottenimento di materie prime-seconde.

Nel 2003 definisce come core business il trattamento e il recupero dei rifiuti urbani e avvia la progettazione di un impianto di trattamento rifiuti per la produzione di Combustibile derivato da rifiuti.

Nel 2004 viene autorizzata alla realizzazione ed all’esercizio del progetto relativo ad un impianto di produzione CDR, costruendone uno tra i maggiori del Lazio per struttura e impiantistica che, nel 2007, si arricchisce di una linea di smaltimento di rifiuti liquidi non pericolosi.

Nel 2012 avvia la costruzione di una nuova linea di bioessiccazione di rifiuti urbani tal quali che termina nel novembre 2013, segnando una nuova era nei processi di trattamento dei rifiuti urbani nel Lazio. La nuova sezione di bioessiccazione risulta innovativa rispetto ai processi adottati negli altri impianti del territorio, per via della scelta di essiccare tutto il rifiuto e non solo la sottovagliatura. Da tale metodica si ottiene un CDR/CSS di alta qualità, un notevole aumento delle percentuali di recupero e, infine, una drastica diminuzione dello scarto stabilizzato da destinare in discarica. Un ulteriore vantaggio consiste, inoltre, nell’eliminazione dell’impatto odorigeno nelle fasi di stoccaggio, di trattamento e di conferimento delle frazioni lavorate.
Il metodo di trattamento, le tecnologie di carico automatizzate e a basso impatto ambientale, quelle per il controllo e utilizzo dei punti di emissioni in atmosfera unite alla dimensione degli impianti, creano un modello di efficienza tecnologica e di innovazione a livello nazionale e proiettano RIDA AMBIENTE ai vertici delle imprese del settore trattamento rifiuti.

Il sistema di valori di RIDA:

  • Impegno verso innovazione ed efficienza produttiva, per favorire clienti, lavoratori e comunità.
  • Responsabilità sociale d’impresa e diffusione di una cultura ecosostenibile.
  • Valorizzazione della tecnologia come strumento per rendere il futuro un luogo migliore.
  • Attenzione ai valori umani, onestà e trasparenza nei comportamenti.